Jennifer Lawrence sarà la protagonista di ‘Die, My Love’, prodotto da Martin Scorsese

Jennifer Lawrence sarà la protagonista di ‘Die, My Love’, prodotto da Martin Scorsese

Sono stati anni lenti per Jennifer Lawrence. Dopo aver accettato ruoli a destra e a manca, l’attrice premio Oscar ha rallentato un po’ negli ultimi anni, dedicando più tempo a se stessa e al proprio benessere mentale. Per nostra fortuna, sembra che la star di Don’t Look Up si stia rimettendo in gioco alla grande. Talento incredibile in ogni genere in cui si cimenta, la Lawrence ha tre progetti in cantiere, uno dei quali si prepara a uscire questa settimana. Causeway, il dramma di Apple TV+ e Lila Neugebauer incentrato sul PTSD, approderà sulla piattaforma venerdì 4 novembre, segnando il ritorno della Lawrence al mestiere. Per quanto riguarda gli altri due progetti, non sono state rilasciate molte informazioni. Tuttavia, grazie al reporter del New York Times Kyle Buchanan, stiamo ottenendo uno sguardo più chiaro su come si stanno formando le altre due produzioni.

Spoiler su No Hard Feelings e Die, My Love

Su Twitter, Buchanan ha condiviso con i suoi lettori alcune informazioni sulla commedia No Hard Feelings di Gene Stupnitsky e sul film drammatico Die, My Love di Lynne Ramsay. La Lawrence sarà la protagonista di Die, My Love di Ramsay, che trae la sua storia dall’omonimo libro di Ariana Harwicz. “Sembra una storia di Sylvia Plath“, spiega la Lawrence, “soprattutto perché parla di una donna che soffre di depressione post-parto e che va verso la follia“, aggiungendo casualmente che Martin Scorsese sarà il produttore del film.

Se la sceneggiatura seguirà fedelmente il libro, possiamo aspettarci che la storia si svolga nella campagna francese dove, come ha rivelato la Lawrence, una donna sta raggiungendo la fine della sua corsa mentre affronta l’oscurità che vive dentro di lei, sostenuta da una famiglia incredibilmente amorevole. Al momento non sono stati fatti altri annunci di casting per l’ensemble di Die, My Love.

In un altro post, accompagnato da una foto della star di Dark Phoenix e del suo co-protagonista, Andrew Barth Feldman, Buchanan ha condiviso una citazione della Lawrence su ciò che i fan possono aspettarsi dal film in uscita. Lodando la sceneggiatura come “la più divertente che abbia mai letto“, la Lawrence ha rivelato al pubblico la trama che è stata altrimenti tenuta nascosta.

La sinossi inizia in modo abbastanza innocente, con la Lawrence che rivela che la storia è “basata su un annuncio su Craigslist del 2007 in cui una madre cerca una ragazza che esca con suo figlio prima che vada al college per aumentare la fiducia in se stesso“. Quello che sembra il tentativo di una madre di fare del suo meglio va rapidamente a rotoli, come spiega la Lawrence: “Il mio personaggio ha bisogno di un’auto, e la ricompensa è un’auto, quindi in pratica devo scoparmi questo bambino il più velocemente possibile per ottenere l’auto“. Feldman interpreterà il personaggio di 19 anni con cui la Lawrence deve uscire nel film.

Nel complimentarsi con il suo giovane co-protagonista, la Lawrence ha dichiarato che lavorare al fianco di Feldman (che in passato ha ricoperto il ruolo di protagonista in Dear Evan Hansen a Broadway) è stato come “fare una scena con Christian Bale“, grazie al lavoro di improvvisazione che i due sono stati in grado di fare. Il cast è molto ricco: sappiamo che Lawrence e Feldman reciteranno accanto a Natalie Morales, Scott MacArthur, Matthew Broderick, Laura Benanti e Ebon Moss-Bachrach.

Con così tanti progetti in cantiere, sembra che il 2023 sarà l’anno del grande ritorno della Lawrence sul grande schermo. Al momento, No Hard Feelings è previsto per il 16 giugno 2023, mentre Die, My Love non ha ancora annunciato una data di uscita.

Contenuto liberamente ispirato a https://collider.com/jennifer-lawrence-martin-scorsese-die-my-love/